logo
logo

Chi sono io? (2020)

"Manichini.
Corpi inanimati immersi nella penombra
disegnati a immagine dell’uomo.

Superfici lisce, come pietra levigata dall’acqua.
Vesti inodore, emblema di una vita non vissuta.

Non c’è alcuna differenza fra loro e qualsiasi altro essere umano;
lo smarrimento è identico dietro il loro sguardo e negli abissi di ogni pensiero.
Lo smarrimento di chi, ignaro del proprio destino, sa di essere solo al mondo."

(Luisa Ferretti)